Pulizia delle strade insufficiente: il Sindaco convoca una riunione urgente con Rti

Dopo essersi recato con l’assessore D’Agata a verificare le condizioni del servizio, il sindaco Bianco ha giudicato insufficiente il funzionamento dello spazzamento e della raccolta nelle zone di cui si occupa il Raggruppamento temporaneo d’imprese Seneco-Ecocar

Una riunione urgente con i responsabili del Raggruppamento temporaneo d’imprese Seneco-Ecocar, che si occupa dello spazzamento in tutta la città e della raccolta nelle zone in cui si trovano ancora i cassonetti, è stata convocata per martedì prossimo, 24 ottobre, alle 16,30 nel Palazzo degli elefanti. La decisione è stata presa dopo una verifica che il sindaco Enzo Bianco ha condotto personalmente la notte scorsa giudicando il servizio insufficiente.

Nel suo giro per le zone di Catania servite dalla Rti, il Sindaco era accompagnato dall’assessore all’Eeologia Rosario D’Agata e da alcuni dei responsabili dell’ufficio comunale, tra i quali Orazio Fazio. Sono state confermate vistose carenze nel servizio segnalate ultimamente dai cittadini e riscontrate nel corso di recenti verifiche dell’assessorato all’ecologia.

È emerso che la città non viene pulita come dovrebbe dalla Rti per una serie di ragioni che saranno discusse proprio nel corso della riunione di martedì. A quest’ultima, presieduta dal sindaco Bianco, prenderanno parte l’assessore D’Agata, il direttore dell’Ecologia Leonardo Musumeci e il funzionario Orazio Fazio, oltre ai rappresentanti della Rti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’altra riunione verrà fissata a breve con il comandante del corpo della polizia municipale Stefano Sorbino per varare un piano organico che consenta di colpire tutti quei cittadini che abbandonano i rifiuti in tempi e aree non consentiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento