Cronaca

Terremoto, il Sindaco: "Le ispezioni nelle scuole e negli edifici pubblici continuano"

"Le ispezioni e i sopralluoghi negli edifici pubblici e nelle scuole procedono e continueranno anche nei prossimi giorni, in concomitanza con la sospensione delle lezioni per le vacanze natalizie"

 "Aggiornamento ore 19: le strade provinciali 115 e 192 sono state riaperte al traffico, grazie all’intervento delle squadre della Pubbliservizi; le ispezioni e i sopralluoghi negli edifici pubblici e nelle scuole procedono e continueranno anche nei prossimi giorni, in concomitanza con la sospensione delle lezioni per le vacanze natalizie. La situazione è in costante evoluzione e monitorata minuto per minuto dagli esperti dell’Ingv, ai quali va il mio ringraziamento per l’insostituibile supporto scientifico". A scriverlo è il sindaco di Catania, Salvo Pogliese che, dopo le verifiche di questo pomeriggio.

 "Così come voglio ringraziare il prefetto di Catania, Claudio Sammartino,  - continua Pogliese - e tutta la prefettura per il lavoro di coordinamento, e la Protezione Civile in tutta la sua diramazione nazionale, regionale, metropolitana e comunale, che si è prontamente messa in moto con la competenza e la puntualità che le sono proprie. Consentitemi di ringraziare tutti i vigili del fuoco che sono in prima linea da questa notte, i volontari della Croce Rossa, tutte le forze dell’ordine impegnate senza sosta e senza risparmio per assistere la popolazione dei comuni pedemontani colpiti, così come i tecnici e le polizie municipali, alleviandone i disagi. Questa notte molte donne, molti uomini e molti bambini trascorreranno la notte al di fuori delle proprie abitazioni - nelle palestre e nelle scuole che si stanno attrezzando per il bisogno -, alcune distrutte altre lesionate dal terremoto".

"Devono sapere che non sono soli: siamo vicini a loro non solo con l’intervento delle istituzioni e della macchina dei soccorsi, ma con il pensiero e la preghiera di tutti noi. Noi siamo un grande popolo - conclude il primo cittadino -: ci rimboccheremo le maniche, saremo solidali, e ricostruiremo. Melior de cinere surgo. Per maggiori informazioni seguite il sito della protezione civile e quello dell’Ingv".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, il Sindaco: "Le ispezioni nelle scuole e negli edifici pubblici continuano"

CataniaToday è in caricamento