Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Monte Po'

Scoperto traffico illecito di animali "da compagnia" provenienti da Malta

Dalle indagini esperite è emerso che gli uomini a bordo di tale vettura, entrambi pregiudicati, avevano introdotto illecitamente da Malta i cuccioli, peraltro senza microchip, passaporto o documento sanitario

Lo scorso 13 febbraio, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato Nesima ha scoperto un “traffico” riguardante l’introduzione illecita da stato estero di animali da compagnia.

Nella fattispecie, una macchina guidata da un noto pregiudicato è stata fermata all’altezza dello svincolo di Monte Po’ per Misterbianco per un controllo. All’interno dell’autovettura gli agenti hanno trovato due “trasportino” con 8 cuccioli di chihuahua ed uno di carlino chiusi nel cofano ed un altro trasportino con un altro chihuahua adulto e due cuccioli nati da poco occultati su un sedile al di sotto di giubbotto.

Dalle indagini esperite è emerso che gli uomini a bordo di tale vettura, entrambi pregiudicati, avevano introdotto illecitamente da Malta i cuccioli, peraltro senza microchip, passaporto o documento sanitario, che avrebbero dovuto essere smerciati presso negozi del catanese con un profitto illecito del 400% per i trafficanti di animali e del 300% per i negozianti (gli ignari acquirenti erano pronti a sborsare cifre oscillanti tra i 900 ed i 1200 euro per un cucciolo di razza).

I due sono stati denunciati a piede libero per maltrattamento di animali e traffico illecito di animali di compagnia. I cuccioli sono stati affidati in giudiziale custodia in attesa delle determinazioni dell’A.G. competente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto traffico illecito di animali "da compagnia" provenienti da Malta

CataniaToday è in caricamento