Trcastagni, arrestati quattro catanesi mentre rubano della frutta

La pattuglia, mentre era impegnata nel turno pomeridiano di controllo del territorio, passando dinanzi il civico 10 di via Cozzarelli, ha notato sul ciglio della strada un nuovo modello di Fiat 500 con il portabagagli aperto, stipato di frutta di vario genere

Quattro ladri sono stati sorpresi dai carabinieri all'interno di un fondo agricolo al civico 10 di via Cozzarelli a Trecastagni. Si tratta dei catanesi D.G., 28enne, la 30enne G.M., R.D.G., 18enne e  M.F. di 15 anni, arrestati per furto aggravato in concorso. 

La pattuglia, mentre era impegnata nel turno pomeridiano di controllo del territorio, passando dinanzi il civico 10 di via Cozzarelli, ha notato sul ciglio della strada un nuovo modello di Fiat 500 con il portabagagli aperto, stipato di frutta di vario genere. 

Da una ispezione più attenta i militari hanno notato che qualcuno aveva praticato un grosso buco nelle recinzione posta a difesa di un fondo agricolo.

La refurtiva per un totale di quasi 120 kg di frutta è stata restituita al legittimo proprietario.

I tre maggiorenni sono stati posti ai “domiciliari” in attesa del rito per direttissima  mentre il minore è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di via Franchetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento