Cronaca

Trecastagni, accoltella il proprietario di una pizzeria: arrestato

La vittima, un 43enne di San Giovanni la Punta, è stato ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania con una prognosi di 30 giorni. La lite era cominciata nella pizzeria, ed era proseguita in strada, dove il titolare del locale è stato accoltellate

I carabinieri della Stazione di Trecastagni hanno arrestato T.R.A., 45enne, per tentato omicidio aggravato. Nella tarda serata di ieri, l’uomo si è recato in una pizzeria a Trecastagni dove ha avuto un’accesa discussione con il titolare del locale, scaturita da motivi di carattere economico.

Il diverbio da li a poco è  degenerato in una vera e propria lite fuori dal locale. Nella circostanza, il 45enne in preda all’ira ha sferrato alcuni colpi di coltello contro l’avversario, mentre dei clienti hanno chiamato subito i carabinieri al 112, riferendo quanto stava accadendo.

Una pattuglia è intervenuta immediatamente bloccando l’aggressore  per strada mentre tentava di allontanarsi. La vittima, un 43enne di San Giovanni la Punta,  trasportata all’Ospedale Cannizzaro è stata medicata e ricoverata a seguito delle diverse ferite d’arma bianca riscontrate all’addome e giudicate guaribili in 30 giorni salvo complicazioni.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecastagni, accoltella il proprietario di una pizzeria: arrestato

CataniaToday è in caricamento