Cronaca Borgo / Viale Raffaello Sanzio

Unibus: il biglietto universitario vale anche per la metropolitana Fce

A partire dal mese di settembre i carnet-abbonamento a prezzo agevolato per studenti e personale universitario possono essere utilizzati anche sulla linea metropolitana della Ferrovia Circumetnea

Novità in arrivo per gli utenti del progetto "Unibus" nato dalla collaborazione tra l'Ufficio di Mobility Management d'ateneo e l'Azienda metropolitana trasporti di Catania (Amt). A partire dal mese di settembre i carnet-abbonamento a prezzo agevolato per studenti e personale universitario possono essere utilizzati anche sulla linea metropolitana della Ferrovia Circumetnea.

A seguito di una modifica alla convenzione sull'integrazione tariffaria tra Amt e Fce, infatti, il biglietto continua ad essere valido per 60 minuti e include in più un singolo viaggio sulla metropolitana, da effettuarsi nell'arco degli stessi 60 minuti.

Grazie al progetto che mira a contenere l'utilizzo del mezzo privato a tutto vantaggio dell'ambiente, fino al 30 aprile 2013 studenti regolarmente iscritti, docenti, personale tecnico-amministrativo - ma anche contrattisti, borsisti, dottorandi che prestano servizio nell'Ateneo di Catania - disposti a utilizzare quotidianamente il bus urbano e la metropolitana al posto dell'autovettura, possono usufruire dello speciale carnet da 20 biglietti della durata di 60 minuti, validi per tutte le linee dell'Amt, e adesso anche sulla metro, al prezzo agevolato di 12,50 euro (circa 60 centesimi a biglietto, che a prezzo pieno costano invece 1 euro).

E l’iniziativa ha dimostrato di avere un certo gradimento fra gli interessati, ma certo – sfruttando l’occasione dell’avvio del nuovo anno accademico e l’esponenziale incremento del traffico cittadino – può raggiungere quote ancora più elevate. Ad oggi sono stati venduti circa 450 carnet per un totale di circa 380 utenti, soprattutto studenti, l'80%, personale tecnico per il 15% e docente per il restante 5%.

L'intervallo di validità del biglietto decorre dal momento della prima convalida, sia che questa avvenga sul bus sia che avvenga sulla metropolitana: il biglietto deve essere normalmente convalidato sul primo autobus su cui si sale, la convalida per l'utilizzo della metropolitana deve essere effettuata sulla faccia inferiore dello stesso biglietto.

I carnet sono nominali (intestati al dipendente o studente), indivisibili e non cedibili ad altri, vanno esibiti su richiesta del personale insieme a un documento di riconoscimento valido e possono essere acquistati previa presentazione di una valida documentazione che attesti i requisiti di "studente", "dipendente", "docente" e delle altre figure a cui è aperta la partecipazione, in tre distinti punti abilitati: l'Ufficio Abbonamenti Amt di via Sant'Euplio 168, a Catania, e i chioschi Amt di piazza Papa Giovanni XXIII (Stazione centrale) e di piazzale Raffaello Sanzio.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unibus: il biglietto universitario vale anche per la metropolitana Fce

CataniaToday è in caricamento