Usura ed estorsione con aggravante mafiosa, blitz della polizia: sei arresti

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile di Catania hanno riguardato un giro di usura ed estorsioni in cui sono coinvolti esponenti della famiglia Piacenti e dell’organizzazione mafiosa Mazzei - “Carcagnusi”

Su delega della Procura distrettuale della Repubblica di Catania, la polizia ha in corso di esecuzione un’ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 6 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di usura ed estorsioni con l’aggravante mafiosa.

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile di Catania hanno riguardato un giro di usura ed estorsioni in cui sono coinvolti esponenti della famiglia Piacenti e dell’organizzazione mafiosa Mazzei - “Carcagnusi”.

I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata presso la Procura della Repubblica di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento