menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Monte Palma, rapinano deposito di profumi: arrestati sei catanesi

I sei malviventi con l'auto carica di merce appena razziata sono stati fermati dai carabinieri per un controllo. Avevano rubato profumi per oltre 10 mila euro

I carabinieri di Catania hanno arrestato i catanesi Johnny Strano, 28 anni, Santo Zappalà, 43 anni, Giovanni Arcidiacono, 46 anni, Catia Agata Egitto, 33 anni, Santa Concetta Egitto, 46 anni, Rosa Valenti, 37 anni, ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato. I malviventi avevano organizzato tutto nei minimi dettagli: giunti a bordo di un furgone e tre autovetture hanno forzato il cancello d’ingresso del deposito della “Sicurella Profumi s.r.l.” di via Monte Palma 22, per poi iniziare a rubare la merce contenuta all’interno del capannone.

Una delle auto utilizzate per il furto, appena stipata di merce, si stava allontanando dal sito quando, una pattuglia del radiomobile che stava transitando in zona l’ha fermata per controllo. I militari vedendo la merce che trasportava, dimostrando un’ottima conoscenza del territorio, l’hanno immediatamente collegata al vicino deposito della Sicurella. Così, tramite la centrale operativa del comando provinciale di piazza Verga, sul posto sono state fatte convergere altre pattuglie di Misterbianco e di Nesima che hanno circondato il capannone e arrestato gli autori del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento