Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Borgo / Via Novara

Via Novara, parcheggio selvaggio e caos viabilità", l'appello del comitato Vulcania

La denuncia è del comitato cittadino Vulcania che, a seguito delle tante segnalazioni ricevute e dal sopralluogo eseguito, documenta le condizioni in cui versa la via Novara, quartiere Borgo-Sanzio

La denuncia è del comitato cittadino Vulcania che, a seguito delle tante segnalazioni ricevute e dal sopralluogo eseguito, documenta le condizioni in cui versa la via Novara, quartiere Borgo-Sanzio, con la presenza costante di auto parcheggiate in doppia fila dai clienti dei vari esercizi commerciali.

Anche gli abusivi contribuiscono a congestionare la circolazione, occupando buona parte della carreggiata. Interviene la presidente del Comitato, Angela Cerri: “Come si può notare dalla foto malgrado il divieto di sosta con rimozione in ambedue i lati, le macchine posteggiate impediscono il normale flusso in entrata e in uscita. Purtroppo questa situazione, da mesi, si ripete tutti i giorni, fatta di atteggiamenti arroganti e da tanta maleducazione".

"L'assenza di vigili da imputare alla nuova amministrazione ha fatto sì che la Via Novara è terra di nessuno tra parcheggi selvaggi. Il mancato rispetto del codice stradale causa continui ingorghi che provocano il caos e mandano in tilt la viabilità. Bisogna intervenire perché è una situazione insostenibile. Invitiamo l’Amministrazione comunale, la Terza Municipalità “Borgo-Sanzio”, che amministrano il nostro quartiere, il comando dei vigili e chi di dovere, affinché il problema venga risolto, a vantaggio di una collettività che ha bisogno di vivere dignitosamente e ha il diritto di credere nelle potenzialità del proprio quartiere, troppo spesso deluso anche da una trascurata gestione del territorio", conclude la nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Novara, parcheggio selvaggio e caos viabilità", l'appello del comitato Vulcania

CataniaToday è in caricamento