Cadavere ritrovato in via Sant'Euplio: sul posto la polizia scientifica

Proprio sotto il ponte del Giardino Bellini stamattina è stato ritrovato il corpo di un uomo senza vita. Potrebbe trattarsi di uno dei tanti clochard che dimorano su entrambi i marciapiedi ogni notte

Ritrovato un cadavere in via Sant'Euplio. Proprio sotto il ponte della Villa Bellini è stato rinvenuto stamattina il corpo di un uomo senza vita. Potrebbe trattarsi di uno dei tanti senzatetto che dimorano ogni notte su entrambi i marciapiedi della strada.

Sul posto è presente al momento la polizia scientifica per gli opportuni rilievi. Non si conoscono ancora le generalità dell'uomo nè le ragioni che avrebbero causato la morte. La strada è momentaneamente chiusa al traffico veicolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento