Via Sgroppillo, passaggi pedonali rialzati per la scuola "San Domenico ”

E' quanto chiede Giuseppe Castiglione, presidente della commissione alla Mobilità

Dopo il completamento dei lavori in via Sgroppillo, la mobilità in questa parte di Catania è diventata più problematica. Giuseppe Castiglione, presidente della commissione alla Mobilità, nel corso delle ultime conferenze dei servizi ha raccolto le segnalazioni di commercianti ed abitanti della zona che lamentano disagi e problemi legati al mancato rispetto del codice stradale da parte di troppi automobilisti. In particolare, davanti all’istituto comprensivo “San Domenico Savio”, con circa 700 alunni che frequentano la scuola, il flusso veicolare è sempre molto intenso e le carreggiate riescono a fatica a sopportare una mole di traffico tanto grande.

Una situazione sollevata già l’anno scorso dalla dirigente Daniela Fonti nel corso della seduta itinerante organizzata dalla commissione comunale alla Mobilità. Con la fine dei lavori e l’ampliamento delle carreggiate, restano irrisolti alcuni nodi legati alla sicurezza dei pedoni, al traffico e al rispetto dei limiti di velocità. "Per tutte - spiega Giuseppe Castiglione- chiedo che nei pressi della scuola e in altri luoghi caratterizzati da un elevato transito di persone in via Sgroppillo siano istallati i passaggi pedonali rialzati. Una soluzione che in molte altre arterie di Catania sta dando grandi risultati in termini di vivibilità e sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento