Via Villa Glori, arrestato giovane pusher con un chilo e mezzo di marijuana

Hanno fermato e perquisito il 21enne rinvenendo, in una busta utilizzata dai negozi di abbigliamento, nascosti sotto un accappatoio, dei sacchetti di plastica contenenti complessivamente un chilo e mezzo di marijuana

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania  hanno arrestato, in flagranza, il 21enne  G.I., di Catania,  per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio di ieri, la squadra “Lupi”, durante un servizio antidroga, svolto nel popolare quartiere di Picanello, in via Villa Glori, hanno fermato e perquisito il 21enne rinvenendo, in una busta  utilizzata dai negozi di abbigliamento, nascosti sotto un accappatoio,  dei sacchetti di plastica contenenti complessivamente  un chilo e mezzo di  marijuana che immessa sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato almeno  1500 euro. La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento