Viale Jonio, in tre beccati in auto con un “regalo di natale” rubato in corso Italia

Uno dei tre risulta sottoposto agli arresti domiciliari mentre gli altri due sono gravati da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. La perquisizione dell’auto permette di rinvenire, sul sedile posteriore, una confezione regalo, con tanto di biglietto augurale, contenente due bei candelabri

Ieri pomeriggio, intorno alle 17:30,  l’equipaggio della gazzella dell’Arma transitando per viale Jonio scorge una Fiat 500, con a bordo due uomini e una donna, che  effettua una manovra tendente a sfuggire ad un eventuale controllo. I militari, intuendo l’anomalia,  bloccano l’auto identificando i passeggeri.

Uno dei tre risulta sottoposto agli arresti domiciliari mentre gli altri due sono gravati da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. La perquisizione dell’auto permette di rinvenire, sul sedile posteriore, una confezione regalo, con tanto di biglietto augurale, contenente due bei candelabri, trafugata precedentemente dal sedile di una Nissan Juke posteggiata nel vicino corso Italia (la proprietaria ne aveva già denunciato il furto). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’evaso è stato arrestato per evasione mentre i compagni di ventura, un 52enne e una 26enne, entrambi catanesi, sono stati denunciati per ricettazione.
La refurtiva è tornata nella disponibilità dell’avente diritto mentre l’arrestato, domani mattina, sarà tradotto dinanzi il Tribunale di Catania per essere giudicato con il rito per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento