Vini, consorzio di tutela per doc dell'Etna: eletto il nuovo Cda

L'orientamento di rafforzare l'unità del sistema produttivo vitivinicolo dell'Etna si è manifestato nella formazione di un'unica lista che ha ottenuto il voto unanime dell'Assemblea

L'Assemblea della Doc dell'Etna ha provveduto a nominare il nuovo Cda del Consorzio di Tutela, eleggendo i nuovi sette consiglieri. L'orientamento di rafforzare l'unità del sistema produttivo vitivinicolo dell'Etna si è manifestato nella formazione di un'unica lista che ha ottenuto il voto unanime dell'Assemblea.

Domani, giovedì 2 agosto, a Catania, la prima riunione del Cda per gli adempimenti statutari previsti con l'insediamento del nuovo Cda, tra cui l'elezione del presidente.

Ecco i consiglieri eletti: Antonio Valerio Benanti (Azienda Benanti); Francesco Cambria (Azienda Cottanera); Seby Costanzo (Azienda Cantine di Nessuno); Alberto Aiello Graci (Azienda Graci); Federico Lombardo (Azienda Firriato); Graziano Nicosia (Azienda Nicosia); Piero Portale (Tenuta Masseria Setteporte).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento