Voleva andare a Manchester con un documento falso, arrestato a Catania

Un albanese di 25 anni, Indrit Drita, è stato arrestato da personale della Squadra di Polizia di Frontiera Aerea dell'aeroporto di Catania

Un albanese di 25 anni, Indrit Drita, è stato arrestato da personale della Squadra di Polizia di Frontiera Aerea dell'aeroporto di Catania mentre cercava di imbarcarsi su un volo diretto a Manchester utilizzando una carta di identità, contraffatta, di un italiano. Il reato contestato è uso di atto falso. L'uomo, su disposizione della Procura, è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura di Catania in attesa dello svolgimento del rito per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento