Cronaca

Zia Lisa, arrestati due fratelli spacciatori

Da una prima stima la droga sequestrata, opportunamente tagliata e dosata, avrebbe potuto fruttare ai pusher una cifra vicina ai 20.000 euro

I carabinieri della “Squadra Lupi” del nucleo investigativo del comando provinciale hanno arrestato nella flagranza i fratelli catanesi Alessandro e Salvatore Mascali, rispettivamente di 27 e 28 anni, poiché ritenuti responsabili del concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.  

I militari dopo giorni di pedinamenti e servizi di osservazione, ieri sera, per evitare che i due all’udire del campanello avrebbero potuto disfarsi della droga, hanno atteso pazientemente che uscissero di casa per materializzarsi dinanzi a loro, invitarli a tornare dentro l’immobile e per eseguire una perquisizione domiciliare.        


Operazione che ha consentito ai militari di rinvenire e sequestrare: 4 sacchetti in polietilene contenenti cocaina in pietra del peso complessivo di circa 100 grammi, che erano poggiati sul tavolo del soggiorno, nonché 340 euro in contanti conservati all’interno di un comodino in camera da letto. Da una prima stima la droga sequestrata, opportunamente tagliata e dosata, avrebbe potuto fruttare ai pusher una cifra vicina ai 20.000 euro. Gli arrestati si trovano adesso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zia Lisa, arrestati due fratelli spacciatori

CataniaToday è in caricamento