"Niente idee per Capodanno? Virtu Ferries vi porta a Malta!

Preparatevi a salpare verso un capodanno diverso dal solito, all’insegna del divertimento e dell’allegria! Malta is calling!

Siamo nel periodo dell’anno dove è ricorrente tra amici e parenti la fatidica domanda: “Cosa facciamo a Capodanno?” Ne conseguono idee e proposte d’ogni tipo, più o meno banali o scontate. In vostro soccorso giunge la proposta di Virtu Ferries, compagnia di navigazione che da più di 30 anni collega la Sicilia a Malta. L’offerta parte da 154 euro e comprende, oltre al viaggio andata/ritorno, anche la sistemazione per tre notti sia in strutture come Aparthotel per i più giovani, sia soluzioni Extra Lusso come Hotel a 5 Stelle. Preparatevi a salpare verso un capodanno diverso dal solito, all’insegna del divertimento e dell’allegria! Malta is calling!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento