Un "Tuffo rosa" per combattere la violenza sulle donne

Il ricavato dell'iniziativa sportiva sarà devoluto al Centro Antiviolenza Galatea

Novembre è il mese dedicato alla violenza sulle donne, per prevenire i casi di aggressione e sensibilizzare l'opinione pubblica su questo tipo di reati, purtoppo molto diffuso sul territorio catanese e nazionale. Le associazioni Jala Asd Corrado Ragusa, A.s. Trigone, Acque Limpide e l'azienda Sicilia Navigando, hanno deciso di organizzare l'iniziativa "Tuffo rosa", un'immersione che si svolgerà ad Acicastello presso il lungomare Scardamiano. Per tutti i brevettati che volessero partecipare, è necessaria la prenotazione. I responsabili invitano ad aderire in massa a questa iniziativa sportiva, donando un simbolico contributo di partecipazione. Il ricavato sarà devoluto al Centro Antiviolenza Galatea, che si occupa di accogliere e sostenere tutte quelle donne che hanno bisogno di aiuto per cambiare la loro vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento