"A Misterbianco roghi di rifiuti rendono l'aria irrespirabile", la deputata Ars Marano (M5S) chiede chiarezza

L'esponente pentastellata al parlamento regionale chiede ai commissari prefettizi e alle autorità competenti di verificare quanto sta accadendo

“Ricevo da giorni, da parte dei cittadini di Misterbianco, segnalazioni di insopportabili miasmi. Secondo quanto mi è stato riferito in alcune zone del paese si sente forte odore di spazzatura bruciata e di plastica bruciata”, lo afferma su Facebook la deputata regionale del Movimento Cinque Stelle Jose Marano. “In questi giorni impegni di lavoro mi tengono lontana da Misterbianco e non ho potuto verificare di persona quanto riferitomi ma non ho motivo di dubitare di quanto affermano i miei concittadini. Chiedo ai commissari prefettizi e alle autorità competenti di verificare quanto sta accadendo e di prendere delle immediate contromisure qualora si venisse a conoscenza di smaltimento illecito di rifiuti”, continua Marano. “Misterbianco e la vicina Motta Sant’Anastasia hanno pagato e pagano ancora, in termini di vivibilità, inquinamento e rischi per la salute, un prezzo altissimo a causa di scelte politiche errate nel campo della gestione dei rifiuti. Non possiamo permetterci di aspettare un giorno di più. Si appuri la provenienza e la causa dei cattivi odori e si intervenga immediatamente a tutela della salute dei cittadini”, conclude la deputata pentastellata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento