rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Politica

L'appello degli esponenti di Forza Italia: "Con Marco Falcone in lista valore aggiunto per il partito"

La nota di sindaci e amministratori locali del partito al presidente Berlusconi e al coordinatore Micciché: "Sondaggi e radicamento attestano bontà candidatura"

"Dopo le indiscrezioni delle ultime ore, ci sentiamo di affidare al presidente Silvio Berlusconi e al nostro coordinatore regionale Gianfranco Micciché, nonché alla dirigenza nazionale azzurra, un appello a difesa della storia e delle prospettive politiche di Forza Italia, in Sicilia e oltre. Come già avvenuto cinque anni fa, l’eventuale esclusione di candidature espresse dal partito di Catania e provincia metterebbe a forte rischio la tenuta elettorale di Forza Italia in una delle storiche roccaforti azzurre. Da sindaci, amministratori, dirigenti e militanti forzisti, vogliamo invece ribadire che, in politica come nella vita, il merito deve sempre stare al primo posto. In questo senso, dopo l’ottima prova di cinque anni di buongoverno alla Regione e alla guida provinciale del partito, la candidatura di Marco Falcone rappresenterebbe la migliore garanzia agli occhi dell’elettorato azzurro".

Lo scrivono in una nota i sindaci e gli amministratori locali di Forza Italia a Catania e provincia. "Nei giorni scorsi - proseguono gli esponenti azzurri - abbiamo commissionato un sondaggio che attesta proprio questo: il nome di Falcone, nostro commissario provinciale, è ai vertici, in tutta la Sicilia orientale, nelle rilevazioni su notorietà, fiducia e valore aggiunto elettorale che ricaverebbe Forza Italia. A Catania il partito era ridotto ai minimi termini, ma con Falcone alla guida si è aperta una virtuosa stagione di ricostruzione azzurra e radicamento territoriale che ha riportato Forza Italia tra la gente. Il partito, alle Politiche e alle Regionali, ha quindi l’occasione storica di premiare il territorio e assicurarsi entusiasmo e sostegno dalla base azzurra e dall’opinione pubblica. Confidiamo - concludono gli amministratori azzurri del Catanese - nella lungimiranza del presidente Berlusconi e nelle capacità del nostro coordinatore Micciché, per assicurare a Forza Italia le migliori prospettive possibili".

I sindaci di Catania e provincia Enzo Caragliano (Riposto), Marco Corsaro (Misterbianco), Franco Leonardi (Viagrande), Pippo Messina (Trecastagni), Angelo Pulvirenti (Nicolosi), Angelo Torrisi (Fiumefreddo di Sicilia). I consiglieri e gli assessori di Forza Italia a Catania Giovanni Petralia, Dario Grasso, Michele Cristaldi (Catania), e i 140 consiglieri, presidenti di consiglio e assessori azzurri nei Comuni della provincia etnea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello degli esponenti di Forza Italia: "Con Marco Falcone in lista valore aggiunto per il partito"

CataniaToday è in caricamento