Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Barbagallo (Pd): “Zona gialla in Sicilia, film già visto: ora evitare ulteriori restrizioni”

Lo dichiara il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo, da Marina di Ragusa dove si tiene la Festa regionale dell’Unità

“Ora è ufficiale: da lunedi la Sicilia è in zona gialla e le prospettive sono pessime. I dati dicono che la Sicilia rischia la zona arancione. E’ il momento di agire per evitare ulteriori e più gravi restrizioni, questo è un fm che abbiamo già visto l’anno scorso”. Lo dichiara il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo, da Marina di Ragusa dove si tiene la Festa regionale dell’Unità. “Il presidente della Regione Musumeci e l’assessore alla Salute - prosegue Barbagallo - la smettano di fare propaganda, di andare in giro per sagre, fiere equine e cene varie. E’ il momento di coinvolgere i medici di famiglia, aumentare sensibilmente il numero di vaccinati, riattivare i posti di terapia intensiva veri e non quelli cartacei che servono per fare campagna elettorale. Il PD - aggiunge - è per il vaccino, riteniamo che debba essere obbligatorio e se, come pare lo è anche Musumeci, allora consiglio al Governatore di allontanare dalla Giunta chi – conclude - , invece, si discosta da questo principio e si dimostra un ‘ni vax”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbagallo (Pd): “Zona gialla in Sicilia, film già visto: ora evitare ulteriori restrizioni”

CataniaToday è in caricamento