Parco urbano a Cibali e reddito di cittadinanza: approvate le mozioni del M5S

Nel corso dell'ultima seduta del civico consesso i pentastellati sono intervenuti su due temi delicati con l'approvazione di due atti

Due mozioni del gruppo consiliare del M5s sono state approvate nel corso dell'ultima seduta del civico consesso. Ok all’unanimità, con un solo astenuto, per la mozione, primo firmatario il consigliere Graziano Bonaccorsi, per la realizzazione di un parco urbano a Cibali. Più di 17 ettari potrebbero, nelle intenzioni dei pentastellati, essere sottratti ad eventuali future cementificazioni, regalando ai cittadini un grande polmone verde. "Sta al sindaco Pogliese accettare la proposta del MoVimento 5 Stelle e iniziare a programmare per la nostra città un futuro green", hanno commentato i consiglieri M5S.

Approvata anche la mozione, prima firmataria la capogruppo Lidia Adorno, sul Reddito di Cittadinanza. I beneficiari del reddito, non appena l’amministrazione concluderà le opportune procedure amministrative, potranno lavorare per il Comune in progetti di pubblica utilità (Puc), svolgendo attività socialmente utili in ambito culturale, sociale, ambientale e di formazione, per un lasso di tempo che va dalle 8 alle 16 ore a settimana. "Una conquista che garantisce il diritto al lavoro, contrasta la povertà e dà dignità alla persona", concludo gli esponenti pentastellati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento