Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Librino

Sesta municipalità a corto di personale e utenti senza servizi, i consiglieri: "Vergognoso"

In una nota tutti gli esponenti della circoscrizione chiedono soluzioni al Comune

Difficoltà nella gestione burocratica e amministrativa del quotidiano per via della mancanza di personale. Succede nella sede della sesta municipalità che abbraccia un territorio vastissimo dove abitano quasi 90mila catanesi.

Così il presidente Allegra e tutti i consiglieri di ogni forza politica hanno diramato una nota per far presente all'amministrazione "le difficoltà nel poter svolgere la regolare attività di consiglio e commissioni".

"Già da diverso tempo - spiega i consiglieri di ogni schieramento - le criticità dovute alla carenza di personale erano state riportate durante le sedute consiliari a tutti gli organi competenti: sindaco, vice sindaco, assessore al decentramento, direttore al decentrament, direttore del personale, senza tuttavia ottenere una soluzione al problema. Ad oggi la situazione sembra aver raggiunto un punto di non ritorno. Le difficoltà non riguardano soltanto le attività dei consiglieri ma anche quelle dell'utenza che una volta giunta sul posto viene rimandata in dietro o costretta ad andare in altre municipalità".

"L'intero consiglio trova vergognoso che un territorio di quasi 90mila abitanti sia totalmente abbandonato e impossibilitato a svolgere il proprio compito politico e amministrativo", conclude la nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesta municipalità a corto di personale e utenti senza servizi, i consiglieri: "Vergognoso"

CataniaToday è in caricamento