social

Istituto Comprensivo di Santa Venerina (CT) - Presentazione del progetto "L’ora di lezione non basta"

Alle ore 18 del 31 maggio 2021 la presentazione dell’Aula polifunzionale e del Giardino dei Racconti

Entra nel vivo all’Istituto Comprensivo Statale di Santa Venerina (CT) il progetto "L’ora di lezione non basta", promosso dall'associazione nazionale “Senza Zaino – Per una scuola comunità”.

L’Istituto, guidato dalla dirigente scolastica Mariangiola Garraffo, è uno dei quindici di eccellenza in tutta Italia ed uno dei due della Sicilia ad essersi aggiudicato un finanziamento di 110mila euro per dar vita al progetto pilota, oggetto di studio e di analisi da parte dell'Università degli Studi di Firenze.

Questa sera, alle ore 18, nel plesso della frazione Dagala del Re, verranno presentati la nuova Aula polifunzionale, il Giardino dei Racconti, l’Aula errante e la Mappa della comunità, tutti interventi previsti dal progetto per contrastare la povertà educativa e diffondere un nuovo modello di scuola basato su inclusione e cooperazione. Nel corso della presentazione interverranno, tra gli altri, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, l’assessore regionale all’Istruzione, Roberto La Galla, il sindaco di Santa Venerina, Salvatore Greco, l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Santa Venerina, Alfio Di Paola, la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Santa Venerina, Mariangiola Garraffo, ed i dirigenti scolastici dell’Istituto Professionale di Stato per l'Agricoltura A. Mazzei di Giarre e del Liceo artistico R. Guttuso di Giarre, rispettivamente Tiziana D’Anna e Gaetano Ginardi. Saranno inoltre presenti gli imprenditori che con le loro donazioni hanno sponsorizzato parte delle attività.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Comprensivo di Santa Venerina (CT) - Presentazione del progetto "L’ora di lezione non basta"

CataniaToday è in caricamento