rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Volley

Volley Valley Funivia dell'Etna: sarà ancora B2 femminile

Sesto posto in classifica con 26 punti, nove vittorie in venti partite: questo è il bilancio finale per la squadra di Piero Maccarone, capace nel mese di aprile di mettere il sigillo nel programma salvezza

Una salvezza fortemente voluta e un lavoro mirato alla valorizzazione dei giovani. In casa Volley Valley Funivia dell’Etna serpeggia soddisfazione dopo aver conservato il titolo di B2 femminile. Sesto posto in classifica con 26 punti, nove vittorie in venti partite: questo è il bilancio finale per la squadra di Piero Maccarone, capace nel mese di aprile di mettere il sigillo nel programma salvezza con le due vittorie su Com.Fer Palermo e le affermazioni in trasferta su Medtrade, Planet e l’ultima sabato scorso contro lo Zafferana.

"Non è stata un’annata facile - afferma il direttore generale Francesco Carpinato - perché in ogni fase della stagione abbiamo dovuto fare sempre i conti con l’emergenza sanitaria. In più le difficoltà nella fase iniziale legate agli infortuni delle due registe non ci hanno di certo agevolato. In questa fase la squadra ha continuato a lavorare nella massima serenità ed è stata libera di potersi esprimere”.

I risultati non sono tardati ad arrivare, come non è mancata la valorizzazione delle giovanissime. "E’ stata la squadra tra le più giovani del campionato. Sofia Carpinato, Cristina Riferi, Emma Sturniolo, Giulia De Luca, Claudia Di Lorenzo, Alice Bonfiglio, Sonia Gualtieri, Chiara Giorgianni, Sofia Fichera, Lucilla Scuderi, Andrea Cannavò, Carla Carpinato hanno saputo fare gruppo e non hanno mai mollato, anzi nelle difficoltà hanno saputo trovare la forza per reagire. Tutte supportate dalla centrale Selene Richiusa, la più grande della squadra, che è stata un esempio per le nostre under".

L’attività della Volley Valley non si è fermata un attimo in queste settimane. "Abbiamo raggiunto le finali territoriali Under 18 e Under 16, - conclude Carpinato - dove siamo in corsa nei quarti di finale regionali, la semifinale anche nell’Under 17 maschile. Siamo in corsa in tutti i campionati. Con la D femminile, imperniata proprio sulle giovani, siamo in corsa per la promozione. Con la Prima Divisione, invece, abbiamo conquistato matematicamente l’accesso ai play off. Con la D maschile la squadra è in corsa nei play off promozione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Valley Funivia dell'Etna: sarà ancora B2 femminile

CataniaToday è in caricamento