Domenica, 26 Settembre 2021
Volley Aci Castello

Volley, il campione Waldo Kantor torna ai piedi dell'Etna: guiderà la Saturnia Acicastello

Il tecnico argentino ha firmato un contratto biennale. Kantor ha lasciato un solco profondo nel movimento pallavolistico catanese. Regista tra i più iconici a livello mondiale negli anni Ottanta e Novanta, fu uno dei protagonisti più importanti nel movimento della pallavolo catanese

Waldo Kantor è il nuovo allenatore della Saturnia Aci Castello. Il tecnico argentino ha firmato un contratto biennale. Classe 1960, italiano d’adozione per i suoi lunghi trascorsi nei club più prestigiosi, Kantor ha lasciato un solco profondo nel movimento pallavolistico catanese.

Regista tra i più iconici a livello mondiale negli anni Ottanta e Novanta, Kantor ha sposato il progetto della società del presidente Luigi Pulvirenti, che lo riporta nella sua Catania. In quella Aci Castello in cui abitò nei suoi cinque anni nella Pallavolo Catania. Un ritorno che riporta la mente indietro fino agli anni dell’A1 con l’Acqua Pozzillo e delle Terme di Acireale, dove in coppia con Hugo Conte, suo connazionale, fu protagonista di alcune delle stagioni più belle della pallavolo catanese, insieme a Nello Greco, Pippo Arcidiacono, Castagna, Badalato, Mantovani, Ninfa, Vittorio Maccarrone, allenati per tanti anni da Niky Lo Bianco.

Il nuovo allenatore biancoblu ha disputato 350 partite con la nazionale argentina, ha partecipato alle Olimpiadi di Los Angeles (1984) e Seul (1988) dove ha vinto la medaglia di bronzo; bronzo anche ai Mondiali in Argentina (’82) e poi ancora Francia (’86) e Brasile (’90). In Italia ha giocato in A2 e in A1 a Siena, Jesi, Catania, Modena e Schio. Nel suo palmares da giocatore, tra gli altri, due titoli argentini, oltre ad una coppa e un campionato francese.

Passando invece al suo curriculum di allenatore, tanti anni in Argentina, aggiudicandosi un Campionato Argentino, un Torneo Super 4 e un Torneo Super 8, per tornare poi in Italia prima a Ravenna e poi a Vibo Valentia.

Queste le sue prime parole da neo allenatore, dall’Argentina, dove si trova in attesa di fare ritorno nella sua Catania: “Quando sono arrivato in Italia avevo 22 anni, Catania mi ha permesso di fare il salto di qualità. Sono a disposizione della società, per emozionare tutti gli appassionati di pallavolo siciliani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, il campione Waldo Kantor torna ai piedi dell'Etna: guiderà la Saturnia Acicastello

CataniaToday è in caricamento