rotate-mobile

Sparatoria durante la Prima comunione, la ricostruzione dei carabinieri | Video

Al centro delle indagini la sparatoria del 5 settembre scorso tra i familiari di ex coniugi per un diverbio dovuto all'assegnazione dei posti a sedere all'interno della Chiesa Santa Maria degli Ammalati di Acireale durante la Prima comunione del figlio in cui rimase ferito gravemente il vice brigadiere Sebastiano Giovanni Grasso

Il provvedimento cautelare prevede un arresto e l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altri cinque indagati. Il sottufficiale, fuori dal servizio, era in chiesa per la Prima comunione di uno dei suoi figli ed è intervenuto per sedare la rissa, ma è stato colpito con un colpo di pistola che gli ha procurato lesioni gravissime. A sparare era stato Camillo Leocata, il 69enne, nonno del ragazzino.

La sparatoria in chiesa

I provvedimenti per le sei persone indagate

Sullo stesso argomento

Video popolari

Sparatoria durante la Prima comunione, la ricostruzione dei carabinieri | Video

CataniaToday è in caricamento