menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ikea, 1.400 pasti e 385 pacchi di prodotti alimentari per le famiglie in difficoltà

Un progetto che, in occasione del Natale, ha coinvolto Banco Alimentare, Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino

Il 2020 è stato un anno senza precedenti e in un anno come questo il Natale può assumere un significato ancora più importante. Il desiderio è che grazie a semplici gesti possa diventare un momento di vicinanza e condivisone anche con le persone più vulnerabili in questo momento. Così Ikea Italia ha deciso di coinvolgere tutti i suoi co-workers in un progetto di donazione di prodotti alimentari, con il supporto di numerose associazioni nazionali e locali. A Catania i co-workers di Ikea hanno dedicato parte del loro orario di lavoro alla preparazione di 1.400 pasti caldi e 385 pacchi con prodotti alimentari natalizi che, grazie a Banco Alimentare e a realtà solidali del territorio, come la Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino, verranno distribuiti in città. Banco Alimentare si occuperà della distribuzione dei pasti caldi; i pacchi con i prodotti alimentari saranno invece distribuiti da Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento