Accoltella e picchia l’ex della compagna inseguendolo fino in ospedale: arrestato

Dopo una furibonda colluttazione, la vittima, un 32enne del luogo, è scappato in auto per recarsi in ospedale e farsi medicare le ferite procurategli dall’aggressore

Arrestato un 49enne, calatino, Angelo Ritrovato, ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate e violenza privata in concorso, e inoltre denunciato la compagna di 33 anni, ritenuta responsabile della sola violenza privata.

Ieri sera, intorno alle 23:00, la coppia si trovava seduta ai tavolini di un Bar di via Principessa Maria Josè, quando nel locale si è presentato l’ex della donna che, appena entrato nel bar, è stato affrontato dal rivale che, prima lo ha colpito con un pugno, e dopo gli ha sferrato alcuni fendenti con un coltello che nascondeva in tasca.

Dopo una furibonda colluttazione, la vittima, un 32enne del luogo, è scappato in auto per recarsi in ospedale e farsi medicare le ferite procurategli dall’aggressore. Per nulla soddisfatto delle azioni compiute, il pregiudicato, spalleggiato dalla compagna, a bordo della propria auto, si è posto all’inseguimento dello sventurato tentando più volte di bloccarne la fuga.

L’intervento dei carabinieri, allertati tramite 112, ha evitato il peggio ed ha permesso di bloccare ed ammanettare il reo. La vittima, medicata al pronto soccorso dell’Ospedale di Caltagirone, ha riportato delle “ferite da taglio al braccio sx, al fianco e contusioni alle dita” con prognosi di 20 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assalitore, anch’egli medicato nel nosocomio calatino, ha riportato una “ferita da taglio alla mano e alla cute subxifoidea, più ferite ed ecchimosi facciali”, con prognosi di 10 giorni. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento