rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Adrano

Adrano, tre rapine in tre giorni: è allarme criminalità

L'ultima vittima è un gioielliere del centro storico. Un malvivente incappucciato è entrato presso la gioielleria puntando la pistola al negoziante, il quale, tentando di reagire, è stato colpito dal calcio della pistola in testa

Terza rapina in tre giorni ad Adrano: dopo quella alla farmacia e al supermercato è emergenza criminale. 

Stavolta, la vittima, è un gioielliere del centro storico. Ieri mattina, intorno alle 10, un malvivente incappucciato è entrato presso la gioielleria puntando la pistola al gioielliere, il quale, tentando una forma di reazione, si è beccato un colpo del calcio della pistola in testa.

Il complice, seduto sulla moto attendeva il compimento del furto. 

Il proprietario del negozio è riuscito ad uscire in strada chiedendo aiuto, ma nulla da fare. I due malviventi sono scappati con un bottino del valore pari a mille euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrano, tre rapine in tre giorni: è allarme criminalità

CataniaToday è in caricamento