Minaccia e aggredisce l'ex compagna:44enne in manette

L'uomo non accettava la fine della relazione e dopo una serie di minacce, il 17 dicembre scorso l'aveva aggredita

I carabinieri di piazza Verga hanno arrestato un 44enne, catanese, su ordinanza di custodia cautelare in carcere  emessa dal tribunale di Catania.L'arresto è scaturito da un’articolata attività di indagine svolta dai militari dopo la denuncia presentata dalla ex dell’uomo e dall’attuale compagno della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno accertato una serie di minacce e condotte violente perpetrate dal 44enne dal mese di maggio 2016 e culminate con un’aggressione avvenuta il 17 dicembre 2016. L’arrestato è stato portato nel carcere di iazza Lanza, come disposto dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento