rotate-mobile
Cronaca Adrano

Adrano, un 31enne ed una 39enne prendono a sprangate l'ex compagno della donna

La vittima è stata attirata con un inganno in un luogo isolato e pestata a sangue. Motivo dell'aggressione sarebbero occasionali attenzioni non gradite da parte dell'uomo

Gli agenti del commissariato di polizia di Adrano hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 31 anni e una donna di 39, ritenuti responsabili di una violenta aggressione con lesioni in danno dell’ex compagno di quest’ultima. I fatti risalgono allo scorso 22 settembre. I due indagati, legati da una relazione sentimentale, hanno organizzato una sorta di trappola ai danni dell’ex compagno della donna per punirlo, presumibilmente, di occasionali attenzioni non gradite. La signora ha invitato l’uomo a raggiungerla in tarda serata presso una località isolata di Adrano. Approfittando dell’oscurità e del luogo non frequentato, i due hanno colto l’uomo di sorpresa aggredendolo con inaudita violenza con una spranga in metallo. L’uomo è riuscito a sottrarsi all’agguato con difficoltà, salendo sanguinante a bordo della propria auto e rifugiandosi presso dei familiari, per poi chiamare le forze dell'ordine. Gli agenti di polizia hanno constatato le sue dolenti condizioni e chiamato il 118 per le cure del caso. Il malcapitato, in stato confusionale, è stato trasportato presso l'ospedale di Biancavilla per essere sottoposto ad accertamenti. Gli investigatori sono riusciti a ricostruire con esattezza l’identità degli aggressori e le esatte responsabilità della coppia. Entrambi i protagonisti del fatto dovranno rispondere di lesioni aggravate in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrano, un 31enne ed una 39enne prendono a sprangate l'ex compagno della donna

CataniaToday è in caricamento