Cronaca

Ai domiciliari continuava a minacciare moglie e figlia, arrestato

Custodia cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori compiuti ai danni della moglie e della figlia

Lo scorso 6 agosto, personale della squadra di polizia giudiziaria ha applicato ad Alfio Leonardi, la custodia cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori compiuti ai danni della moglie e della figlia.

Il Leonardi si trovava già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. L’ordinanza di aggravamento scaturisce dalla segnalazione fatta dal personale del commissariato, poiché lo scorso 1 agosto, l'uomo era stato sorpreso presso l’abitazione della figlia, dove lo stesso, incurante della misura cautelare a cui era sottoposto, si era arbitrariamente recato per minacciarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari continuava a minacciare moglie e figlia, arrestato

CataniaToday è in caricamento