Angeli Custodi, cassonetti a fuoco e danni alle linee elettriche

La denuncia del consigliere della prima municipalità Buglio che chiede la videosorveglianza

Ritornano i roghi dei cassonetti dei rifiuti. Stavolta i vandali hanno appiccato il fuoco nella zona Angeli Custodi, precisamente tra via del Principe e via Plaia. Alcuni problemi sono emersi anche per quanto riguarda la fornitura di energia eletrtica: infatti sarebbe stata raggiunta dalle fiamme la linea che assicura la fornitura e potrebbero esserci dei malfunzionamenti della pubblica illuminazione.

Il consigliere Giuseppe Buglio, della prima municipalità, stigmatizza l'accaduto e chiede di utilizzare la video sorveglianza per poter risalire ai vandali e di potenziarne il sistema di controllo.

Si spera che, da quando entrerà in vigore il prossimo bando che prevede l'eliminazione dei cassonetti e il contestuale porta a porta in tutta la città, questo problema sia soltanto un ricordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento