rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Paternò

Arrestati due “topi” d’auto a Paternò, trovati attrezzi per il furto

E’ stata la pattuglia del nucleo operativo a riconosce e bloccare i due pregiudicati mentre si trovavano a bordo di una Fiat Punto

La scorsa notte, i carabinieri di Paternò hanno arrestato il 22enne Antonino Ballato ed il 43enne Francesco Musarra, entrambi paternesi, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

E’ stata la pattuglia del nucleo operativo a riconosce e bloccare i due pregiudicati mentre si trovavano a bordo di una Fiat Punto, di proprietà di un pensionato paternese, asportata poco prima in via Monfalcone.

Sottoposti a perquisizione personale sono stati trovati in possesso di attrezzi idonei alla forzatura delle serrature delle portiere nonché dei blocchetti di accensione delle macchine da rubare.

L’autovettura è stata riconsegnata al legittimo proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due “topi” d’auto a Paternò, trovati attrezzi per il furto

CataniaToday è in caricamento