menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato giovane spacciatore, nascondeva in casa armi e droga

La polizia ha effettuato una perquisizione nell’abitazione del pregiudicato, dove all’interno del garage di sua pertinenza sono state rinvenute e sequestrate tre pistole e stupefacenti

Ieri sera arrestato il pregiudicato Giuseppe Sinatra, nato a Vittoria, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale di armi da sparo nonché ricettazione delle stesse.

In particolare, alle ore 20 la polizia ha effettuato una perquisizione nell’abitazione del pregiudicato, dove all’interno del garage di sua pertinenza sono state rinvenute e sequestrate tre pistole (due revolver e una semiautomatica), 67 munizioni di vario calibro, 2 kg. di marijuana, 101 dosi già confezionate della medesima sostanza per un peso di circa gr.100 e materiale atto per il confezionamento dello stupefacente.

Pertanto, si è proceduto ad arrestare il Sinatra e, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso il carcere “Piazza Lanza” di Catania.

sinatra-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento