Cronaca

Arrestati due topi d'auto alla Playa

I ladri avevano rubato un’Alfa Romeo 166 lasciata in sosta, in Piazza Giovanni XXIII, da un cittadino residente a Spoleto allontanatosi dall’auto per pochi attimi

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato, in flagranza, due tunisini, per furto aggravato in concorso. I ladri avevano rubato un’Alfa Romeo 166 lasciata in sosta, in Piazza Giovanni XXIII, da un cittadino residente a Spoleto (PG) allontanatosi dall’auto per pochi attimi. La vittima, accortasi del furto, ha avvisato il 112 che immediatamente ha descritto ad una gazzella del pronto intervento le caratteristiche e la targa del mezzo trafugato. I militari, dopo una decina di minuti, con l’ausilio del localizzatore satellitare installato sull’auto asportata, hanno sorpreso ed arrestato i due mentre all’interno del boschetto di Viale Kennedy erano intenti a disinstallare proprio quel dispositivo. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due topi d'auto alla Playa

CataniaToday è in caricamento