Fermato in aeroporto un iraniano con passaporto falso

La procura di Catania, dopo l'arresto, ha disposto il suo trasferimento in carcere

Un iraniano di 29 anni, Norolla Rostami, che stava cercando di imbarcarsi su un volo per Dublino con un passaporto bulgaro falsificato e' stato arrestato da personale dell'ufficio polizia di frontiera aerea dell'aeroporto di Catania. L'uomo e' stato trovato in possesso di altri due carte di identita' contraffatte: una italiana e l'altra della Repubblica Ceca. La procura di Catania, dopo l'arresto, ha disposto il suo trasferimento in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento