rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Rapina e ricettazione in concorso, due catanesi in manette

Sono finiti in carcere, a piazza Lanza, come disposto dalla Corte d'appello di Catania per reati commessi a Trecastagni nell'aprile del 2015

Due catanesi, il 48enne Francesco Ragusa ed il 50enne Gaetano Giambello, sono finiti in carcere, a piazza Lanza, come disposto dalla Corte d'appello di Catania. Dovranno scontare, rispettivamente, la condanna a 4 anni e la condanna a 4 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione poiché ritenuti colpevoli di rapina aggravata e ricettazione in concorso. Il tutto in relazione a reati commessi l’8 aprile 2015 a Trecastagni. Entrambi sono già in cella.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e ricettazione in concorso, due catanesi in manette

CataniaToday è in caricamento