menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione clandestina, fermati due presunti scafisti: 2400 dollari per venire in Italia

Grazie alle indagini della polizia gli uomoini sono stati individuati quali membri dell’equipaggio di una imbarcazione in legno di circa 25 mt., su cui viaggiavano 282 migranti, prevalentemente di nazionalità siriana, soccorsa nel pomeriggio dello scorso 11 agosto in acque internazionali dall’unità della Marina Militare “Borsini”, giunti nel pomeriggio del 12 agosto al Porto di Catania

Nella nottata del 12 agosto decorso gli agenti della Squadra Mobile hano posto in stato di fermo di indiziato di delitto due cittadini egiziani in quanto gravemente indiziati, in concorso tra loro, del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Grazie alle indagini della polizia gli uomoini sono stati individuati quali membri dell’equipaggio di una imbarcazione in legno di circa 25 mt., su cui viaggiavano 282 migranti, prevalentemente di nazionalità siriana, soccorsa nel pomeriggio dello scorso 11 agosto in acque internazionali dall’unità della Marina Militare “Borsini”, giunti nel pomeriggio del 12 agosto al Porto di Catania.

I fermati sono stati associati presso la casa circondariale di Catania “Piazza Lanza” a disposizione dell’A.G. Inoltre è stato denunciato in stato di libertà, un connazionale minorenne. I migranti, partiti dall’Egitto, avevano pagato somme di denaro oscillanti tra i 1.800 e i 2.400 dollari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento