menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Ricettazione e riciclaggio, auto rubate e vendute sul web: arresti anche a Catania

Sono centinaia di migliaia i pezzi di ricambio e di carrozzeria riconducibili a 43 auto rubate

La Polizia Stradale di Ragusa sta eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Ragusa, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 6 persone, residenti a Catania, Siracusa e Ragusa, accusate di far parte di un sodalizio criminale specializzato nella ricettazione e nel riciclaggio di vetture rubate in tutto il territorio nazionale.

Sono centinaia di migliaia i pezzi di ricambio e di carrozzeria riconducibili a 43 auto rubate, che venivano posti in vendita attraverso internet. I particolari dell'operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà presso la questura di Ragusa, alla presenza, tra gli altri, del Procuratore di Ragusa Carmelo Petralia e del Questore Giuseppe Gammino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento