Adrano, traffico e detenzione di cocaina: un arresto

Il giovane è stato intercettato a seguito di mirati appostamenti e prontamente bloccato in contrada Passo Zingaro, zona rurale di Adrano

Lo scorso 5 marzo,  il personale del commissariato di Adrano in collaborazione con la Squadra Mobile di Catania, ha arrestato il pregiudicato Carbonaro Antonino ( del '91), già sottoposto alla misura di Prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, poiché resosi responsabile dei reati di traffico e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Il giovane è stato intercettato a seguito di mirati appostamenti e prontamente bloccato in contrada Passo Zingaro zona rurale di Adrano, subito dopo aver prelevato degli involucri in cellophane contenente rispettivamente 220 dosi di cocaina del peso totale di circa grammi 80, abilmente celati in un muretto in pietra lavica interpoderale.

Pertanto i poliziotti hanno eseguito senza indugio un’accurata ispezione nell’area circostante, hanno rinvenuto e sequestrato un sacchetto contenente un bilancino di precisione, un rotolo di nastro isolante e ulteriori buste in cellophane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento