Baraccopoli sotto piazza Europa, rifugio per senza tetto a pochi passi dal mare

All'interno di una struttura abbandonata, c'è chi trova posto per vivere. Divani, mobili, indumenti, un letto incastrato tra due pilastri, passeggini e stendini con indumenti appena lavati e appesi. Questa è diventata stabilmente la casa per un gruppo di senza tetto

E' diventata rifugio per alcune persone. Forse anche famiglie intere, visto l'arredamento interno. Sotto piazza Europa, sotto il borghetto Europa precisamente, all'interno di una struttura abbandonata, c'è chi trova posto per vivere ormai stabilmente. Divani, mobili, indumenti, un letto incastrato tra due pilastri, passeggini e stendini con indumenti appena lavati e appesi. Questa è diventata la casa per un gruppo di senza tetto: un'abitazione arredata all'interno di una struttura abbandonata. Il tutto a pochi passi dal lungomare di Catania, uno dei posti più turistici della città, soprattutto nel periodo estivo.

Il vicepresidente della seconda municipalità, Alessandro Campisi, spiega come la situazione resti invariata da tantissimo tempo: "Dall'insediamento dell'attuale amministrazione, circa due anni - precisa Campisi - queste persone continuano a vivere lì, indisturbate e sotto gli occhi di tutti".

"I cittadini hanno spesso segnalato la loro presenza, sia residenti, ma anche persone che frequentano abitualmente il posto per fare jogging. Nonostante chi vive questa struttura cerchi di non farsi notare utilizzando dei teloni, guardando tra le inferriate è facile notare tutto l'arredamento interno" aggiunge Campisi.

Alcuni mesi fa la circoscrizione ha compiuto un sopralluogo dopo le segnalazioni arrivate dai residenti. E' quanto spiega la consigliera Adriana Patella, che segnala il rischio per la quiete pubblica di chi vive la zona: "Quando ci siamo avvicinati per constatare la situazione, durante un sopralluogo dell'intera piazza Europa da parte del consiglio- spiega - alcune delle persone che vivono il posto non ci hanno accolto a braccia aperte. Tutto il contrario, osservavano infatti con fare minaccioso la nostra presenza"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come se non bastasse - conclude Patella - hanno anche con loro alcuni cani, che scorazzano indisturbati nella zona, creando non pochi disagi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento