Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Biancavilla

Due officine abusive lungo la stessa via, denunciati i titolari

Due persone di 56 e 44 anni sono state accusate di gestione illecita e smaltimento illecito di rifiuti, immissione di fumi nell’atmosfera, nonché esercizio abusivo di professione

I carabinieri della stazione di Biancavilla, coadiuvati dalla polizia provinciale di Catania, hanno denunciato due persone del posto, di 56 e 44 anni, poiché ritenute responsabili di gestione illecita e smaltimento illecito di rifiuti, immissione di fumi nell’atmosfera, nonché esercizio abusivo di professione. I milirari hanno individuato nella medesima strada, la via Sant’Angeli Custodi, due autofficine: una adibita a carrozzeria e l’altra alle riparazioni meccaniche. Entrambe le attività era state avviate all’interno di due garage senza alcuna autorizzazione
amministrativa e prive dei registri e dei formulari inerenti allo smaltimento dei rifiuti. La carrozzeria è stata posta sequestro preventivo, mentre in quella meccanica sono stati sequestrati solo gli attrezzi di lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due officine abusive lungo la stessa via, denunciati i titolari

CataniaToday è in caricamento