Biancavilla: jeep sfonda sportello bancomat, bottino da quantificare

In base alla ricostruzione fatta dai carabinieri, una jeep, lanciata a grande velocità, ha sfondato lo sportello bancomat per scardinarlo. Stesso metodo e stessa tecnica collaudati già nelle settimane scorse

Furto di un bancomat a Biancavilla, in provincia di Catania. Ladri esperti hanno portato via la cassa del Banco popolare siciliano. Ancora da quantificare il bottino del colpo. In base alla ricostruzione fatta dai carabinieri, una jeep, lanciata a grande velocità, ha sfondato lo sportello bancomat per scardinarlo.

Stesso metodo e stessa tecnica collaudati già nelle settimane scorse in una decina di altri colpi messi a segno a Catania e in provincia, da Belpasso a Gravina, da Misterbianco a Palagonia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento