menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biancavilla, ok per la bonifica della cava di Monte Calvario

Toccherà adesso all’Urega bandire la gara d’appalto alla quale seguirà l’avvio degli interventi sul sito

Il Comune di Biancavilla ha ottenuto il via libera definitivo al progetto esecutivo per la messa in sicurezza e la bonifica permanente della cava di Monte Calvario, in cui è stata accertata una elevata presenza di fluoroedenite, altamente nociva per la salute pubblica. La conferenza dei servizi di oggi ha completato l’iter con la certificazione di tutti i pareri favorevoli. Presenti all’incontro il sindaco Antonio Bonanno, il vice Mario Amato, i rappresentanti dell’ufficio tecnico biancavillese, Placido Mancari e Dino Gentile, che negli ultimi mesi hanno rimodulato ed integrato il progetto così com’era stato richiesto. “Si tratta di una vittoria di tutti. Sono orgoglioso di potere comunicare ai miei concittadini - spiega il sindaco Bonanno - che si apre una nuova era per la nostra Biancavilla. Abbiamo patito a nostre spese la lunga scia di morte provocata dalla fluoroedenite: Monte Calvario verrà finalmente messo in sicurezza per sempre. Il mio personale ringraziamento all'assessore regionale Marco Falcone che, anche oggi, ha dimostrato di saper essere concreto affrontando la questione in modo determinante”. Toccherà, adesso, all’Urega bandire la gara d’appalto alla quale seguirà l’avvio degli interventi sul sito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento