Bronte, bambino cade in una profonda cisterna: a salvarlo un muratore

Intorno alle 9.30, la mamma si è accorta della scomparsa del bambino. Hanno subito iniziato a cercarlo per tutta la casa, fino a trovare una cisterna nella casa e profonda per diversi metri, aperta e senza coperchio. La piccola sagoma del bimbo è stata avvistata lì dentro

foto Bronte 118

Un bambino di 2 anni, questa mattina, è caduto in una cisterna molto profonda. Come ricostruisce il sito Bronte118, intorno alle 9.30, la mamma si è accorta della scomparsa del bambino. Hanno subito iniziato a cercarlo per tutta la casa, fino a trovare una cisterna nella casa e profonda per diversi metri, aperta e senza coperchio. La piccola sagoma del bimbo è stata avvistata lì dentro.

Subito un muratore 28enne di Bronte, che stata lavorando lì vicino, è accorso, e senza esitare si è calato dentro cercando di recuperare il piccolo. Il bambino è stato recuperato ed è stato affidato alle cure dell’ambulanza del 118 di Bronte, giunta sul posto.

Immediato il trasporto in ospedale, con il bimbo che respirava in maniera autonoma, Il bimbo è stato stabilizzato e subito trasportato in ospedale a Catania, al presidio di Garibaldi Nesima, nel reparto di Rianimazione pediatrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si conoscono ancora le condizioni del piccolo e la prognosi è strettamente riservata. Sul posto sono intervenuti anche carabinieri di Bronte e i vigili del fuoco di Adrano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Duplice omicidio di Librino, 5 fermati vicini ai Cursoti milanesi

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento