Bronte, calci e pugni alla compagna: in manette un 37enne

La vittima in altre precedenti circostanze aveva denunciato le violenze subite, spesso l'uomo in preda all'alcool la insultava e malmenava procurandole serie lesioni

I carabinieri di Bronte hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali gravissime V. G., 37enne della Romania. L’uomo, la notte scorsa, dopo l’ennesima lite scaturita per futili motivi ha picchiato con ferocia la convivente, una connazionale 48enne. Le gravi ferite riportate alla milza durante la lite hanno costretto la donna a ricorrere alle cure mediche dell’Ospedale del paese dove è stata ricoverata e versa attualmente in prognosi riservata.

La vittima già in altre precedenti circostanze aveva denunciato le violenze subite: spesso il romeno, in preda all’alcool la insultava e malmenava procurandole gravi lesioni.

Una delle ultime aggressioni subita dalla donna risale alla sera del 5 settembre scorso, quando V.G., dopo essersi ubriacato con birra e vino ha iniziato a inveire contro di lei strattonandola e schiaffeggiandola.  In quella circostanza la donna avrebbe manifestato al suo persecutore la volontà di lasciarlo ma per tutta risposta l’uomo si è scagliato violentemente contro di lei, picchiandola con calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aggressore aveva anche minacciato la donna di morte se lo avesse denunciato o se l’avesse lasciato, ma quest’ultima ha avuto il coraggio di rivolgersi ai Carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento