Bronte, anziana rimane a terra per 7 ore prima di essere soccorsa

I parenti, notando che la vecchietta non rispondeva al telefono e la porta d'ingresso era chiusa con la chiave dietro la toppa hanno immediatamente chiamato il 118 e i vigili del fuoco

Poteva finire in tragedia la caduta di una 91enne di Bronte. L’anziana che abita sola in via Polifemo è scivolata durante la notte e non riuscendo a chiamare aiuto è rimasta per terra per sette ore.

La mattina seguente i parenti, notando che la vecchietta non rispondeva al telefono e la porta d’ingresso era chiusa con la chiave dietro la toppa hanno immediatamente chiamato il 118 e i vigili del fuoco , i quali salendo da un balcone adiacente hanno trovato l'anziana donna a terra dietro il portone d'ingresso.
L’anziana è stata trasportata dall'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Bronte, dove è stata ricoverata a causa dei traumi riportati nella caduta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento