menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giarre, troppe buche stradali: Barbagallo (Lega) chiede interventi

In alcune vie l’amministrazione comunale ha posizionato da settimane transenne in corrispondenza di punti particolarmente critici

Sul manto stradale delle vie giarresi, dal centro alla periferia,sono troppe le buche stradali che espongono a gravi pericoli pedoni, centauri ed automobilisti in transito. A denunciare le condizioni delle strade di Giarre è il commissario cittadino della Lega per Salvini Premier, Giovanni Barbagallo, che chiede all’amministrazione comunale di mettere in tempi brevi in sicurezza le vie più dissestate. “Continuiamo a ricevere segnalazioni sullo stato disastroso in cui versano le strade comunali giarresi – spiega Barbagallo – In alcune vie gli automobilisti ed i centauri sono costretti a pericolosi slalom nel tentativo di evitare le numerose buche, veri e propri crateri, che si aprono sull’asfalto. Il pericolo per l’incolumità degli utenti dei mezzi a due ruote è evidente ma anche gli automobilisti rischiano di danneggiare gravemente le proprie vetture. Ancora una volta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo D’Anna si dimostra incapace di dare riposte. In questo caso però a repentaglio c’è anche la salute dei cittadini. Invitiamo pertanto il sindaco a prendere provvedimenti immediati”.

In alcune vie l’amministrazione comunale ha posizionato da settimane transenne in corrispondenza di punti particolarmente critici, senza però provvedere successivamente al ripristino del manto stradale. “Non basterebbero tutte le transenne in dotazione al Comune per delimitare le decine e decine di voragini aperte sull’asfalto – prosegue il commissario leghista – È una situazione davvero indecorosa. Un’altra segnalazione mi è pervenuta dai genitori dei piccoli alunni del plesso Rodari, la scuola dell’infanzia del quartiere satellite. Il cortile dove giocano i bambini presenta un pavimento dissestato, sovente causa di rovinose e pericolose cadute dei più piccoli. Eppure, anche in questo caso – conclude Giovanni Barbagallo - l’amministrazione comunale non mostra sensibilità e interesse”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento